Home

Si pubblica l'avviso riguardo il BANDO DI GARA avente oggetto: affidamento mediante procedura aperta del Servizio di Assistenza Domiciliare - Piano di intervento Servizi di cura per gli Anziani non autosufficienti (PAC – Piani di Azione e Coesione)

 

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DA AFFIDARE
Oggetto dell’affidamento
Il servizio che si intende appaltare è l’Assistenza Domiciliare agli Anziani non autosufficienti nonché Assistenza Domiciliare Integrata, programmati nell’ambito dei Piani di Azione e Coesione (PAC)–Servizi di cura agli Anziani - finanziati con i fondi del Ministero dell’Interno.
Esso deve essere eseguito in maniera conforme al progetto generale di cui all’art. 10 del Capitolato, nonché al documento tecnico operativo che l’aggiudicatario eventualmente presenta per la partecipazione alla gara. Quest’ultimo, infatti, se presentato, diventa parte integrante e sostanziale degli impegni contrattuali assunti dal Soggetto aggiudicatario.
L’impresa aggiudicataria, alla consegna dei servizi, deve avere perfetta conoscenza dei luoghi, dello stato dei servizi, delle specifiche e delle modalità indicate nel capitolato speciale d'appalto, nonché del Regolamento d’Ambito per l’erogazione del Servizio.


Località del servizio
Il servizio che si intende appaltare con il presente capitolato dovrà essere svolto nei seguenti Comuni afferenti al distretto sociale A6 (Provincia di Avellino): Avella, Baiano, Domicella, Lauro, Marzano di Nola, Moschiano, Mugnano del Cardinale, Pago del Vallo di Lauro, Quadrelle, Quindici, Sirignano, Sperone, Taurano.

 

In allegato è possibile scaricare tutta la documentazione

Informazioni aggiuntive

  • Termine utile per presentare le offerte Lunedì, 17 Novembre 2014

Precisazioni:
i due servizi richiesti dal requisito c) dal. punto 2.2. della parte prima del disciplinare di gara possono essere dimostrati con l'espletamento pregresso di incarichi di progettazione e direzione lavori, di sola progettazione owero di sola direzione lavori oltre che della progettazione della sicurezza e coordinamento della stessa in fase di esecuzione.

L'importo complessivo dei due servizi indicati deve essere pari al almeno il 60% dell'importo a base di gara e cioe’ pari ad e 1.356.601,54
 

 

L’ambito A6 promuove per la II annualità del II PSR un programma di assegni di cura, finanziato con FNA 2013, al fine di favorire la permanenza a domicilio delle persone in condizione di dipendenza vitale da assistenza continua e vigile 24 ore su 24 -DGRC n.34/2013, affette da: 7


- gravi patologie cronico degenerative non reversibili
- gravi demenze
- gravissime disabilità psichiche multi patologiche
- gravi cerebro lesioni
- stati vegetativi.


Gli assegni di cura costituiscono un supporto alla persona non autosufficiente ed alla sua famiglia e sono da intendersi come un contributo economico omnicomprensivo per sostenere i familiari che sostengono i congiunti che si trovano in condizioni di malattia e di non autosufficienza.
Gli assegni saranno erogati nell’ambito di progetti personalizzati socio-sanitari definiti dalle UVI Distrettuali sulla base di una valutazione multidimensionale del bisogno assistenziale.

 
Si potrà fare domanda, muniti di opportuna documentazione comprovante la gravissima disabilità, presso l’Ufficio di Piano A6, sito in via Campo n.1 a Mugnano del Cardinale dalle 9.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì e fino al 31/10/2014.
 
Per maggiori informazioni consultre l'avviso completo.
In allegato è possibile scaricare il modulo per la richiesta dell'assegno

Informazioni aggiuntive

  • Scade Venerdì, 31 Ottobre 2014
  • Ore 13:00

Il Servizio “SPAZIO BAMBINI E BAMBINE” è un servizio educativo integrativo al nido rivolto a n. 10 bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi ( 12 mesi compiuti entro il 31/08/2014 ), prioritariamente a bambini appartenenti a famiglie disagiate residenti in uno dei comuni dell’Ambito A6 , che prevede l’accoglienza, l’accudimento dei bambini, la realizzazione di attività ludico ricreative e di socializzazione per favorire lo sviluppo psico-fisico, cognitivo ed affettivo- relazionale del bambino.

Le attività saranno condotte da personale specializzato in possesso dei requisiti previsti.
Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì per 4 ore al giorno (mensa e trasporto esclusi).

PROCEDURA DI AMMISSIONE: le richieste di ammissione devono essere presentate unicamente mediante la compilazione del
modello prestampato da consegnare presso l’ufficio protocollo del comune di residenza o presso l’Ufficio di Piano dell’Ambito
A6 sito in via Campo in Mugnano del Cardinale dal 16.10.2014 al 6.11.2014

Per Maggiori informazioni scaricare gli allegati

Informazioni aggiuntive

  • Scade Giovedì, 06 Novembre 2014
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 16