\r\n Visto il Piano di Interventi per i servizi di cura agli anziani non autosufficienti residenti nei comuni dell’Ambito A6 – Piano Azione e Coesione (PAC)

\r\n

\r\n SI RENDE NOTO

\r\n

\r\n  

\r\n

\r\n che può essere presentata istanza per l’ammissione al Servizio di assistenza domiciliare socio-assistenziale  (SAD e ADI) per anziani residenti nei comuni di Avella, Baiano, Domicella, Lauro, Marzano di Nola, Moschiano, Mugnano del C:le, Pago V.L., Quadrelle, Quindici, Sirignano, Sperone, Taurano, che abbiano un’età pari o superiore a 65 anni.

\r\n

\r\n Destinatari e requisiti di accesso:

\r\n

\r\n I requisiti di ammissione per la fruizione dei servizi di cui al presente avviso sono i seguenti:

\r\n

\r\n ·         cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea. Il cittadino di altri Stati è ammesso soltanto se titolare di permesso di soggiorno;

\r\n

\r\n ·         residenza o domicilio in uno dei Comuni del Distretto;

\r\n

\r\n ·         età non inferiore ai 65 anni;

\r\n

\r\n ·         assenza o carenza familiare determinante solitudine ed isolamento;

\r\n

\r\n ·         stato di malattia o di invalidità che comporti temporanea o permanente perdita dell'autosufficienza, con priorità per gli allettati nel caso di ADI;

\r\n

\r\n ·         stati particolari di bisogno e di necessità.

\r\n

\r\n Il possesso dei requisiti di carattere sanitario ( non autosufficienza ) sarà verificato e attestato dall’Unità di Valutazione Integrata (U.V.I.) di riferimento del Distretto sanitario n. 6 di Baiano.

\r\n

\r\n  

\r\n

\r\n Modalità di presentazione delle domande

\r\n

\r\n L’istanza redatta su modello conforme all’Allegato “A” dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di residenza entro e non oltre il giorno  30/03/0215

\r\n

\r\n  

\r\n

\r\n Per Maggiori informazione consultare la documentazione allegata

Informazioni aggiuntive

  • Scade Lunedì, 30 Marzo 2015

\r\n L’Ambito Territoriale A6 ha aderito all’avviso pubblico approvato dalla Regione Campania per la realizzazione di Progetti di conciliazione vita familiare – vita lavorativa nell'ambito del programma “servizi per la prima infanzia (0-36 mesi)” .
\r\n Nello specifico, è previsto il seguente servizio:
\r\n Educativa domiciliare/Piccolo gruppo educativo.

\r\n

\r\n  

\r\n

\r\n In allegato è possibile scaricare l'avviso con tutte le informazioni

Pagina 28 di 50